Skip to content

Troncatrice Manuale

La troncatrice manuale è uno strumento fondamentale se si ha bisogno di effettuare tagli angolari o trasversali. Se vuoi ad esempio creare una cornice le estremità devono avere un angolazione di 45º e si ha bisogno appunto di una sega manuale o anche elettrica.

La troncatrice manuale ed anche la sega, sono gli strumenti più economici per effettuare tagli che necessitano di precisione.

Le 3 migliori troncatrici manuali per legno del 2021

A seguire puoi scegliere la migliore sega troncatrice manuale per legno che più si adatta al lavoro che andrai a svolgere.

miglior sega manuale per legno
tagliacornici per battiscopa

Stanley 1-20-600 in ABS e Sega Tagliacornice

In tre differenti misure

migliore troncatrice manuale per ferro

Meister 7317100 – Troncatrice

Tagliacornice Manuale per legno, alluminio

taglia cornice manuale per legno professionale

STANLEY 1-20-800 Tagliacornici Dynagrip

Tagliacornice con 7 angoli di taglio diversi

Cos’è una troncatrice manuale?

Chiamata anche mitra box o tagliacornice, questo strumento consente di effettuare tagli su materiali con un angolazione che può variare dai 45 a 90 gradi. Se vuoi ad esempio effettuare tagli ottagonali devi impostare l’angolazione a 22,5 gradi. (È molto utilizzata per il taglio dei battiscopa)

Un buona troncatrice manuale di precisione che si rispetti, è dotata di due bulloni a camma che ti consente di fissare il pezzo per impedirne lo spostamento durante il taglio. In alcuni modelli puoi anche conservare i perni e la matita in uno scompartimento incorporato

Le seghe sono realizzate con materiali resistenti ad un uso prolungato. La sega ad arco ha un arresto superiore che impedisce danni durante il taglio

Troncatrice manuale vs troncatrice elettrica? Quale utilizzare.

Per scegliere il modello che più si adatta alle tue esigenze ti elenchiamo le differenze tra la sega manuale e la sega elettrica

  • Troncatrice manuale il classico delle seghe, si utilizzava prima e si utilizza ancora oggi. Perfetta per i lavori di bricolage e artigianato. Sono facili da trasportare grazie al peso contenuto. Il modello base non è altro che una scatola di legno o metallo con guide che ti aiutano durante il taglio.
  • La troncatrice elettrica invece è consigliata per quei lavori di falegnameria su larga scala o si ha bisogno di realizzare tagli con maggiore precisione e facilità. La sega elettrica è dotata di un motore elettrico che aziona la sega.

Come si utilizza una troncatrice manuale?

Un taglia cornice è uno strumento semplicissimo da utilizzare. Pero se sei alle prime armi, nei seguenti punti ti spiegheremo come utilizzarlo senza errori.

  1. Fissa la scatola al tavolo da lavoro usando i sergenti per evitare che si muovi durante il taglio.
  2. Posiziona il pezzo da tagliare e scegli l’angolazione corretta. Nelle seghe più complete, è possibile scegliere l’angolo mediante un pulsante che ruota fino al punto necessario.
  3. Fai scorrere la sega attraverso le scanalature corrispondenti all’angolo scelto.
  4. La forza esercitata deve essere sufficiente affinché i denti passino attraverso il legno senza bloccarsi.

Come tagliare con una troncatrice manuale

L’utilizzo della troncatrice manuale è simile a una sega comune. La differenza è che il pezzo che stiamo per tagliare rimane alla base e possiamo effettuare il taglio con precisione. Se provi ad eseguire un taglio ad angolo retto o con una classica lama, noterai quanto sia più difficile ottenere un taglio accurato.

In questo video vedrai come utilizzare una troncatrice manuale per i lavori fai da te.

Come costruire una troncatrice manuale

Se vuoi realizzare qualche lavoretto fai-da-te e non vuoi comprare una troncatrice manuale, puoi costruire tu solo una scatola ed iniziare a lavorare. In questo modo capirai quanto sia utile una sega taglia cornice e sicuramente finirai comprandone una 😂😂 (il prezzo è relativamente basso)

Quindi, se vuoi realizzare un taglia cornice avrai bisogno dei seguenti materiali e strumenti:

  • Pezzi di legno
  • Martello e chiodi o delle viti
  • Matita e righello
  • UColla da falegname

Iniziamo:

  1. Taglia il legno in tre parti uguali e incollali insieme in una scatola. Per renderli sicuri, applica la colla da falegname sulle aree comuni e fissali con le unghie.
  2. Una volta asciutto, segna i due angoli: uno a 90º a un’estremità della scatola e l’altro a 45º , usando il quadrato.
  3. Incolla la scatola al tavolo di lavoro e taglia i legni laterali con i segni precedenti. 
troncatrice fai da te

Una troncatrice è uno strumento che ti permette di realizzare un taglio dell’angolo facile e preciso. È utilizzata sia da professionisti che dai principianti. Se hai bisogno di troncatrici professionali puoi visitare il nostro sito web su cui troverai le migliori offerte nel mercato per i tuoi lavori di precisione.

Come tagliare il battiscopa in legno a 45 gradi?

Per prima cosa per il taglio del battiscopa abbiamo bisogno di una matita, un seghetto per legno. È importante tagliare la testa di ogni zoccolo con una inclinazione di 45 gradi con la parte da tagliare rivolta verso l’interno in base allo spigolo e successivamente procedere con il taglio

Il taglio deve essere eseguito in direzioni opposte per ogni coppia che andranno aggiunti. In questo modo, aderiranno esattamente e realizzerai un angolo perfetto

Altre Troncatrici Manuali apprezzate

4/5 (1 Review)